“Appena abbattuto un aereo”

besler

Alle 16.20, esattamente 20 minuti dopo l’abbattimento del Boing 777 della compagnia aerea Malese con 295 passeggeri a bordo, “Bes”. ovvero l’ufficiale Igor Besler, in servizio presso le Forze speciali russe, la cui attività nel Donbass a capo dei terroristi è nota da tempo, relaziona a Mosca, al suo comandante presso lo stato maggiore, Vasiyl Gherarin:

– E’ stato appena abbattuto un aereo. Dal gruppo “Minera”. E’ caduto dietro Enakievo.

– Dove sono i piloti? – chiede Gherarin. E’ questa l’unica domanda.

Alle 16.33 un terrorista chiamato “Mayor” dice al terrorista “Grek”:

– Sono stati i “Chernukhinski” a colpire l’aereo. I cosacchi che stanno a Chernukhin.  L’aereo è scoppiato in volo, nella zona della miniera “Pietropavlovska”. Hanno trovato il primo corpo, una donna. L’aereo era civile”.

Alle 17.42, “Mayor” conferma che si tratta di un aereo civile. E alla domanda dell’altro risponde che sì, c’erano molte persone a bordo.

Queste le registrazioni delle conversazioni diffuse dal  Servizio di sicurezza ucraino.

 fontehttp://podrobnosti.ua/accidents/2014/07/17/985234.html

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *