Buon anno 5776!

capodanno

Come di tradizione, anche quest’anno migliaia di Ebrei Cassidi – rigidamente solo i maschi, adulti e bambini – sono arrivati a Uman provenienti da tutto il mondo per festeggiare nella giornata del 14 settembre Rosh Ashanah, il loro Capodanno, pregando sulla tomba di Rabbi Nachman di Breslov. A Uman, città dell’Ucraina centrale, nel ‘700 si era stabilita una numerosa comunità ebraica, mantenutasi consistente fino alla fine del secolo successivo.

L’affluenza di quest’anno è stata calcolata in più di 26.000 pellegrini. Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha porto gli auguri ufficiali agli Ebrei ucraini e stranieri. Loro, i Cassidi, hanno raccolto spontaneamente del denaro per dare un contributo all’esercito ucraino impegnato nel Donbass.

Inutile rapportare queste notizie all’accusa di antisemitismo che Mosca lancia contro l’Ucraina. Come hanno scritto a Putin l’anno scorso i rabbini ucraini, forse il presidente russo confonde la situazione degli Ebrei in Russia con quella degli Ebrei in Ucraina. Una svista è sempre possibile…

Notizia turistica: a Uman c’è il grande, bellissimo parco “Sofiivka”, risalente agli inizi dell’Ottocento, che merita una visita!

http://m.censor.net.ua/news/351816/v_uman_na_prazdnovanie_iudeyiskogo_novogo_goda_pribylo_pochti_26_tysyach_palomnikovhasidov

http://m.censor.net.ua/news/351846/prezident_pozdravil_iudeev_ukrainy_s_prazdnikom_rosh_hashana

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *