Guerra e UE

ato_map1

Dall’Unione Europea il rinnovo delle sanzioni alla Russia per altri 6 mesi. Resta valido il principio che la realizzazione degli accordi di Minsk, ovvero il ritiro delle forze militari russe e del sostegno ai separatisti, è la condizione necessaria alla eliminazione delle sanzioni. La guerra nel Donbass in realtà continua a riflettori internazionali praticamente spenti. In questa settimana una giornata nera per l’esercito ucraino: 5 morti e 16 feriti nella battaglia scoppiata presso Svitlodarsk, cittadina ai limiti tra la regione di Donesk e quella di Luhansk, non lontana da Debaltsevo, località nella quale lo scorso anno un reparto ucraino fu accerchiato e subì molte perdite.

Il Ministro degli Esteri polacco ha dichiarato che il suo Paese negli anni Novanta riteneva che la Russia avrebbe rispettato le norme del diritto internazionale. In realtà le violazioni di esse compiute negli ultimi anni dimostrano che si trattò di un errore  e che la Russia di oggi non si comporta diversamente dall’Unione Sovietica.

L’Ucraina potrà procedere nel suo iter per l‘associazione all’Unione Ruropea, approvata da tutti gli Stati membri, ma bloccata dal no degli olandesi, ma dovrà tener conto delle motivazioni dell’esito negativo di quel referendum. I leader dell’UE hanno infatti adottato il documento proposto dal Primo ministro dei Paesi Bassi Mark Rutte, in cui si specifica che l’accordo di associazione non comporta lo status di candidato a membro dell’Unione, non obbliga a garantire la sicurezza collettiva o ad altre forme di assistenza militare o di sostegno dell’Ucraina; non dà ai cittadini ucraini  il diritto di soggiornare e lavorare nel territorio dell’Unione e reciprocamente non dà ai cittadini dell’Unione il diritto di soggiornare e lavorare in Ucraina,  non richiede un sostegno finanziario supplementare degli Stati membri dell’UE per l’Ucraina; e si ribadisce la necessità della lotta alla corruzione.

http://www.epravda.com.ua/rus/news/2016/12/19/615122/

http://podrobnosti.ua/2150950-boi-na-svetlodarskoj-duge-ukrainskaja-armija-ponesla-tjazhelye-poteri.html

http://podrobnosti.ua/2150411-bezvizovyj-rezhim-evrosojuz-soglasilsja-na-predlozhennye-niderlandami-uslovija.html

http://www.eurointegration.com.ua/rus/news/2016/12/10/7058721/

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *