L’Unione farà la forza

european-union-MCV

Vuoi vedere che la crisi ucraina rinsalda l’Unione Europea almeno sul piano economico?

E’ ormai chiaro a tutti che la dipendenza dei Paesi dell’UE dal gas russo è una sostanziale riduzione della autonomia e della democrazia dei singoli Paesi e dell’intera Unione. E la Russia può giocare sui singoli tavoli di trattativa premiando  chi, a suo avviso, si comporta bene e punendo chi si comporta male. Le basta diminuire o aumentare il prezzo del suo gas.

Forse la situazione sta per cambiare. L’eurocommissario per l’energia, Gunther Oettinger, nel corso dei suoi colloqui con il primo ministro polacco Donald Tusk,  ha dichiarato che è l’Unione Europea ritiene che il prezzo del gas russo debba essere unico per tutti i Paesi membri dell’Unione.

Il colloquio si è svolto in vista dell’incontro triangolare di Varsavia tra EU, Russia e Ucraina per discutere del pagamento del debito dell’Ucraina per il gas  e del prezzo dei diritti di transito del gas russo attraverso l’Ucraina stessa.

fonte: http://112.ua/politika/evrosoyuz-schitaet-chto-cena-na-rossiyskiy-gaz-dolzhna-byt-edinoy-dlya-vseh-stran-es-56830.html

Sulla necessità di accordi complessivi, leggi “L’Unione fa la forza dell’Ucraina” su “Il Sole 24 ore”

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *