Poverocristo

download (11)

Non c’è bisogno di conoscere il russo. Andate a “leggere” le foto dell’articolo apparso sul sito del telecanale “Podrobnosti”, dal titolo “Il leader dei terroristi Strelok ha formato un battaglione e fatto benedire le armi nella chiesa di Slaviansk” http://podrobnosti.ua/analytics/2014/07/01/982807.html.

Lui, Strelok, il cui vero nome è Ghirkin, e il cui vero ruolo è quello di ufficiale delle Forze speciali russe, è il militare con i baffi, il primo a destra nella foto con il pope, l’uomo che regge la bandiera nella seconda foto.

A colpire l’attenzione è l’accostamento tra la bandiera della autoproclamatasi Repubblica di Donetsk – bandiera che ha al centro l’aquila a due teste della bandiera russa -, e il drappo con l’immagine del Cristo. Un abbinamento “religione  e guerra”, sostenuto dalla chiesa ortodossa di Mosca, come dimostra la Crimea, che è pericoloso dovunque, non solo nel mondo musulmano.

fonte: http://podrobnosti.ua/analytics/2014/07/01/982807.html

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *