Senza veder più la luce…

buio2

Nemmeno ai Russi fa bene questa guerra. Anche i loro morti sono tanti.

Secondo i dati degli inizi di dicembre, quindi ormai di molto superati, ma comunque indicativi, in due giorni di intensi combattimenti per l’aeroporto di Donetsk tra il 30 novembre e il 2 dicembre almeno 500 soldati russi sono morti.  In tutto dall’inizio del conflitto nel Donbass a quella data erano morti 4.672 soldati russi; 960 erano stati feriti e 2.560 erano quelli della cui sorte non si aveva notizia.

L’associazione “Madri dei soldati russi di Sanpietroburgo” continua la sua lotta. Le mamme vogliono sapere che fine hanno fatto i loro ragazzi, denunciano che non ne hanno più notizia dall’ultima telefonata in cui i figli avvertivano che stavano entrando in territorio ucraino a fare la guerra, dimostrano che i  loro figli sono stati costretti a firmare di andare in guerra da “volontari”. L’associazione raccoglie prove, testimonianze, foto. E subisce minacce.

Ogni giorno nel Donbass muoiono soldati, volontari, civili, che parlino russo o ucraini o tutte e due le lingue. Non fanno notizia da noi se non quando  invece di morire alla spicciolata, uno qui, due là, muoiono in gruppo, come è successo ai passeggeri di quell’autobus colpito da colpo di mortaio a Donetsk.

Per tutti  nei centri contesi tra forze armate ucraine da una parte e separatisti e forze armate russe, dall’altra, vivere non è facile. A Donetsk  nei magazzini ormai mancano i prodotti freschi; nell’intera regione di Lugansk  e in parte di quella di Donetsk si sta senza energia elettrica perché due grandi centrali elettriche sono state colpite: quindi buio assoluto, freddo, senza acqua calda, senza telefono.

http://podrobnosti.ua/accidents/2014/12/03/1005736.html

http://ru.delfi.lt/abroad/russia/rossiya-soldatskie-materi-rasskazali-o-skoroj-otpravke-kontraktnikov-na-ukrainu.d?id=66985704

http://podrobnosti.ua/accidents/2015/01/23/1012595.html

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *