Spie, provocazioni ed orsi

aerei

Da noi non se ne parla, ma il caso sta facendo salire la tensione tra Ucraina e Unione europea da una parte e Russia dall’altra. Ancora una volta un ucraino è accusato di essere un agente segreto e imprigionato dalle autorità russe. Si tratta di un giornalista, il corrispondente da Parigi di “Ukrinform” Roman Sushenko, il quale, recatosi a trovare dei parenti in Russia,  è stato arrestato a Mosca nel giorno stesso del suo arrivo. Il giornalista è ora in isolamento e non è stato consentito di incontrarlo nemmeno al suo avvocato, né al console ucraino.

Le reazioni non si sono fatte attendere, non solo dall’Ucraina, ovviamente, ma anche dalla Germania che ha chiesto vengano rese note le accuse rivolte a Sushenko e le prove delle accuse, e da un gruppo di europarlamentari.

Presunte spie i Russi ne trovano spesso ultimamente, di solito di nazionalità dei Paesi confinanti, in alcuni casi “prelevati” appena oltre frontiera. Il segreto che circonda lo spionaggio permette poi di non lasciare filtrare notizie precise. In compenso le persone detenute diventano degli ostaggi.

Sarà vero che Sushenko è una spia? Vive da anni a Parigi. In ogni caso chi è senza peccato scagli la prima pietra. Lo spionaggio informatico russo è riuscito a penetrare in tutte le più riservate banche dati americane nell’intento di condizionare le prossime elezioni presidenziali.

Incursioni in “territorio” altrui. Come quelle che i cacciabombardieri russi compiono di continuo nei cieli dei Paesi del nord Europa e ora anche, di nuovo, su quelli dell’Europa meridionale. E’ recente la notizia che caccia della Norvegia, della Gran Bretagna, della Francia e della Spagna, alzatisi in volo gli uni dopo gli altri, hanno dovuto scortare e far allontanare aerei militari russi. La Francia ha anche protestato per la vicinanza dei cacciabombardieri russi alle rotte  degli aerei passeggeri.

Provocazioni, “zampate” dell’orso russo. Ma in inverno gli orsi non vanno in letargo?  L’inverno è vicino. In Ucraina dalla settimana prossima si può mettere in funzione il riscaldamento di case e uffici. Speriamo…

http://www.pravda.com.ua/rus/news/2016/10/5/7122750/

http://www.pravda.com.ua/rus/news/2016/10/3/7122539/

http://podrobnosti.ua/2135844-bombardirovschiki-rossii-ustroili-perepoloh-v-pjati-stranah-evropy.html

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *