Ultime sulla Crimea

seb

La Tass, agenzia ufficiale russa, scrive di un imminente attacco ucraino alla Crimea, a causa del quale tutte le forze armate presenti nella penisola annessa sono state allertate, comprese quelle presenti sulle navi nel Mar Nero. Da parte ucraina, viceversa, si riscontra con allarme il rafforzamento militare russo con trasferimento di mezzi pesanti da attacco e  si teme che preluda ad  un massiccio attacco russo.

Viktor Yanukovich, l’ex-presidente ucraino scappatosene in Russia, ha dichiarato che il referendum in Crimea, cui egli era personalmente contrario, fu deciso e si svolse sotto la pressione delle forze militari russe della flotta presente a Sebastopoli, sul Mar Nero. Yanukovich sta deponendo in videoconferenza da Rostov-sul-Don ai giudici che devono stabilire le sue responsabilità in quanto accaduto nel 2014 in Ucraina, a partire dalle manifestazioni in piazza Maidan durante le quali cecchini delle forze speciali spararono sui dimostranti facendo più di 100 morti.

Un’ultima sulla Crimea. Agli abitanti della penisola era stato promesso che, da russi, avrebbero ricevuto delle pensioni molto più alte di quelle pagate dallo Stato ucraino. Ora avviene che Groisman, il ministro dell’economia ucraino, da dicembre ha aumentato le pensioni minime ucraine del 10%. Si tratta di un misero aumento, visto il livello bassissimo delle pensioni. Ma è comunque qualcosa. Ai Crimeani è toccato invece solo l’incoraggiamento del primo ministro Dmitriy Medvedev, il quale, mesi fa, durante una sua visita alla penisola annessa, ad una donna che, a gran voce, gli faceva presente le difficoltà in cui si trovano i pensionati, ha risposto: – Deneg niet, a vy derzhites. Do svidaniya i vsievo khoroshevo-, ovvero: – Non ci sono soldi, ma voi resistete. Arrivederci e tante belle cose -.

Ovviamente, la frase è diventata virale nei social con prese in giro assai divertenti, in cui la frase di Medvedev appare scritta dai cittadini sul conto del ristorante, sul modulo delle tasse, e via dicendo.

http://www.pravda.com.ua/rus/news/2016/11/30/7128452/

http://www.pravda.com.ua/rus/news/2016/11/30/7128454/

http://podrobnosti.ua/2144309-v-ukraine-s-dekabrja-povysjat-pensii.html

http://www.pravda.com.ua/rus/news/2016/11/28/7128251/

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *